LATTUGHE

LATTUGA FULMARIA

lattuga fulmariaVarietà professionale per raccolta primaverile/autunnale. Il cespo è pesante, ben chiuso, con foglie lisce, di un bel colore verde brillante del peso di gr 600-650. E’ geneticamente resistente a Peronospora perciò necessita di un minor numero di trattamenti rispetto alla varietà tradizionali. Si semina da febbraio ad aprile e da agosto a settembre distanziando le piante a cm 40 x 25, oppure seminando in semenzaio e trapiantando dopo 15-20 giorni. Matura dopo 60 giorni dalla semina.

LATTUGA CIRCE

lattuga circeVarietà professionale per raccolta estiva. Cespo pesante, ben chiuso, con foglie lisce, di un colore verde biondo brillante, del peso di gr 500-600. Resiste geneticamente a Peronospora e quindi i trattamenti sono limitati solo a casi di effettiva necessità. Si semina da marzo ad agosto distanziando le piante a cm 40 x 25. Si può seminare in vivaio trapiantando le giovani piantine. Matura dopo 50 giorni dalla semina.

 

LATTUGA LYRA

lattuga lyraVarietà di lattuga professionale da cespo e da taglio. E’ di un bel colore verde biondo. La sua grande resistenza a montare a seme e la facilità di crescita a basse temperature, la rendono idonea sia alla coltivazione in serra sia estiva in pieno campo. Si semina a spaglio impiegando 2-3 g x mq e si taglia dopo 25/30 giorni; ricaccia rapidamente dopo ogni raccolta. Si può coltivare seminando a file di 35-40 cm e diradando a cm 25. In questo caso la maturazione si raggiunge dopo 45-50 giorni.

 

LATTUGA RED SAILS

lattuga red sailsSelezione di lattuga rossa di Trento da cespo e da taglio. E’ di un bel colore verde chiaro, leggermente bordato di rosa con foglie ampie a bollosità estesa, particolarmente tenere. Consigliata in terreni freschi, ricchi di sostanza organica, ben drenati, per evitare ristagni idrici. Molto apprezzata per il suo gusto appetitoso e delicato. Si semina a Febbraio a spaglio, impiegando 2-3 gr di semi per mq, oppure a file distanziate 35-40 cm e disponendo le piante a 20-25 cm sulla fila. Matura 40-50 giorni dopo la semina. E’ adatta per coltivazioni primaverili – autunnali.

LATTUGA A FOGLIA DI QUERCIA

lattuga foglia di querciaVarietà di lattuga con spiccata attitudine al ricaccio, foglie fini e saporite, di un bel colore verde brillante, con bordo finemente arricciato, si taglia all’altezza del colletto ed irrigando abbondantemente si hanno ricacci veloci e numerosi. Si semina a spaglio in pieno campo da marzo a giugno.

LATTUGA CAMPARI

lattuga campariOttima selezione di lattuga Batavia dal cespo eretto, serrato e pesante. Le foglie sono spesse, croccanti, leggermente bollose e di un bel colore verde medio con sfumature antocianiche sui bordi; l’aspetto generale è molto gradevole per i colori brillanti. Varietà molto rustica si presta molto bene per coltivazioni primaverili, estive ed autunnali con semine scalari a partire da marzo fino a settembre. Nel trapianto le piantine vanno distanziate di 30-40 cm quando queste hanno 3-4 foglie.

LATTUGA EDMONTON

lattuga edmontonVarietà professionale di lattuga tipo “ghiaccio” per produzione primaverile/estiva. La pianta è di un bel colore verde scuro, con foglie arricciate sui bordi. Il cespo è pesante, ben chiuso, perfettamente bianco e croccante. Si semina da febbraio a fine luglio a file di cm 35-40 distanziando le piante a cm 30-35. Matura dopo 65-70 giorni dalla semina.

LATTUGA SISTERON

lattuga sisteronVarietà conosciuta ed apprezzata per l’eccellente sapore, la notevole conservabilità e per la caratteristica colorazione rosso vivo delle foglie. Il cespo è molto uniforme, pesante e voluminoso; le foglie sono spesse e finemente arricciate, gradevolmente croccanti. Si presta molto bene ad arricchire ed insaporire i piatti di insalata mista ai quali conferisce un aspetto particolarmente invitante. La coltivazione è sia in serra sia  in pieno campo da Agosto a Marzo avendo cura di diradare le piantine a 30-40 cm; la raccolta inizia 35-40 giorni dopo il trapianto.

LATTUGA SILICE

lattuga siliceVarietà professionale di lattuga tipo “ghiaccio” per produzione estiva/autunnale. La pianta è vigorosa, di colore verde brillante e con arricciature ampie sui bordi. Il cespo è pesante, perfettamente chiuso e croccante. Si semina da aprile ad agosto a file di cm 35-40 distanziando le piante a cm 30-35. Matura dopo 60-65 giorni dalla semina.

LATTUGA CASABELLA

lattuga casabellaPianta da tutto ciclo si presenta con un cespo molto voluminoso, compatto e pesante, di aspetto rotondeggiante particolarmente uniforme. Le foglie, di un bel colore verde brillante, si conservano a lungo senza appassire e sono molto gradite perché gustose e croccanti. Nelle insalate crude insaporisce e vivacizza le portate guarnendole con un tocco di colore molto accattivante. Si semina tutto l’anno con raccolta estiva dopo 30 giorni dalla formazione della piantina, mentre in inverno occorrono anche 45 giorni.

LATTUGA NINFHA

lattuga ninphaVarietà professionale per coltivazione estiva. Cespo alto, pesante, cilindrico, con foglie lisce, larghe, di colore verde scuro, a costa croccante. Si semina da aprile a fine luglio/agosto a file di cm 35-40 distanziando le piantine di cm 25. Matura dopo 50-60 giorni dalla semina.

LATTUGA MESSAPIA

lattuga messapiaVarietà professionale per coltivazione primaverile ed autunnale. Il cespo è slanciato, alto, ben chiuso, con foglie di colore verde scuro e costa larga e croccante. Si semina da marzo a maggio e da fine luglio a tutto settembre, a file di cm 35-40 distanziando le piantine di cm 25. Matura dopo 55-65 giorni dalla semina.