SALVIA

SALVIA OFFICINALE SALVIA

salviaPianta cespugliosa di consistenza erbacea con rami legnosi alla base. Le foglie sono argentee e molto odorose, è una delle più comuni erbe aromatiche coltivate. Viene impiegata in cucina come aromatizzante utilizzandone le foglie. Se ne consiglia il trapianto da Maggio a Giugno alla distanza di cm. 60 tra le file e cm. 15 sulla fila.