CICORIE

CICORIA WITLOOF DI BRUXELLES

cicoria witloofLa semina viene effettuata da aprile a luglio, in file distanziate cm 25/30. In ottobre, estirpate le piantine, si impiegano le più sviluppate secondo il seguente procedimento:
  1) prendere le piantine e tagliare le foglie a 2 cm sopra il colletto
  2) tagliare la radici riducendole a 1/3 della loro lunghezza
  3) trapiantare a 3/4 cm l’una dall’altra, ricoprendo con torba per circa 15 cm e stendere sopra paglia o film plastico nero. Dopo circa 3/4 settimane scoprire e verificare la completa formazione del cespo.

 

CICORIA DI CHIAVARI

cicoria chiavariForma radici allungate, grosse, quasi cilindriche, lisce, di colore biancastro e sapore amaro. Si semina in pieno campo da febbraio a luglio a file distanti tra loro cm 30 diradando le piantine a cm 8/10. Per raccolte autunnali/invernali.

 

CICORIA VARIEGATA DI CASTELFRANCO

cicoria var. castelfrancoVarietà tipica per l’autunno-inverno, regina degli orti domestici. La pianta si presenta di un bel colore verde scuro con un cuore ben chiuso e serrato. Per migliorare le caratteristiche organolettiche del cespo centrale, consigliamo di chiudere le piante con elastico qualche giorno prima di consumarle. Si semina dall’inizio dell’estate (nord) alla fine di agosto (sud) spaziando le piante a cm 30×30.

 

CICORIA MANTOVANA

cicoria mantovanaVarietà rustica con ottima adattabilità in tutte le tipologie di terreno, di facile coltivazione, bene si presta alla raccolta a taglio nel periodo estivo ed a grumolo nei mesi invernali. La semina è effettuata a spaglio o a file da marzo ad ottobre alla distanza di 20/30 cm.

 

CICORIA CATALOGNA PUNTARELLE DI GALATINA

cicoria punt. galatinaVarietà di facile coltivazione per l’orto autunnale/invernale. La pianta è alta con foglia verde scuro, eretta, dalla costa tenera e friabile. Si semina da maggio ad estate inoltrata distanziando le piante a cm 20×30/35. Matura in 3-4 mesi dalla semina. Resiste in campo sino ai primi freddi.

 

CICORIA CATALOGNA PUNTARELLE DI GALATINA (sel. Salento)

cicoria puntarelle galatinaPianta di tipo medio tardivo a cespo voluminoso con base molto larga dalla quale dipartono le puntarelle corte, spesse e molto ravvicinate. Le foglie sono di colore verde intenso, con costa bianca ben marcata. Nella fase iniziale, le puntarelle formano una specie di pigna. Si semina direttamente da luglio/agosto, con un investimento consigliato di 4-8 pp/mq. Raccolta autunnale.

 

CICORIA CATALOGNA PUNTARELLE A FOGLIA STRETTA

cicoria cat. foglia strettaVarietà con eccellenti caratteristiche organolettiche. Il cespo è molto ramificato, compatto e la parte centrale è costituita dalle puntarelle (germogli) edibili sia crude sia cotte. Si semina al sud dalla seconda metà di febbraio a tutto agosto, al nord da metà aprile a tutto luglio.

 

CICORIA BIANCA DI MILANO

cicoria bianca milanoTipica coltivazione per l’autunno e l’inverno. Si semina dall’inizio alla fine dell’estate e file distanti 35 cm., spaziando le piantine di cm. 20-25. La pianta è forte, robusta con ampie foglie avvolgenti che difendono il grumo centrale fino all’arrivo dei primi freddi.

 

CICORIA ROSSA DI TREVISO 4

cicoria tvRadicchio dalla tipica forma allungata impiegato per insalate crude o cotte. Si semina all’inizio dell’estate a file di cm 35. Le piante vanno poi distanziate a cm 25/25. Per ottenere un migliore risultato si consiglia di legare il cespo con elastico circa 2 settimane prima della raccolta.

 

CICORIA DA TAGLIO BIONDA A FOGLIE LARGHE

cicoria bionda f. largheCicoria da taglio a foglie ampie molto tenere e saporite. Pianta di facile coltivazione, molto adatta per orti famigliari. Si semina da Febbraio a Settembre direttamente in pieno campo a file o a spaglio e la raccolta dura quasi tutto il periodo dell’anno.

CICORIA SPADONA

cicoria spadonaCicoria da taglio a portamento eretto, con foglie lunghe e strette di un bel colore verde scuro, a costa bianca e di sapore amarognolo. Di facile ricaccio, se ne consiglia la semina scalare direttamente in campo a file o a spaglio dalla primavera all’autunno. La raccolta si protrae per tutto il periodo dell’anno.

CICORIA CATALOGNA GIGANTE DI CHIOGGIA

cicoria catalogna chioggiaOttima selezione. Pianta precoce, di ottima adattabilità; cespo pieno, serrato e pesante. Foglie lievemente frastagliate di un bel colore verde scuro, coste bianche, molto carnose, piene e fragranti. La semina viene effettuata da Febbrario aSettembre in pieno campo, investimento consigliato cm 30×30.

 

CICORIA ZUCCHERINA DI TRIESTE

cicoria zuccherinaSelezione di cicoria zuccherina di Trieste molto precoce di facile ricaccio con foglie regolari, rotondeggianti, ampie, di un bel colore verde chiaro. La raccolta si protrae per tutto il periodo dell’anno ad esclusione dei periodi più freddi, la semina va effettuata dalla primavera all’autunno.

 

CICORIA SELVATICA DA CAMPO

cicoria selvatica campoCicoria di indubbia rusticità e/o adattabilità; di un apprezzabile sapore amarognolo. Il cespo di medie dimensioni, ha fogliame frastagliato e villoso di un tipico colore verde intenso. Si impiega la pianta intera. La semina viene effettuata da Aprile a Settembre a file (o a spaglio) alla distanza di cm 40×30 per una raccolta che si protrae per tutto il periodo dell’anno.

 

CICORIA A GRUMOLO VERDE SCURO

cicoria grumolo verdeSelezione di cicoria a grumolo con elevata tolleranza al freddo. La rosetta è di un bel verde intenso brillante. Foglie uniformi e rotonde, particolarmente apprezzata nel periodo primaverile. La semina, che è diretta, si esegue a spaglio e a file da Maggio a Settembre. Investimento consigliato cm 30 tra le file e 10/15 cm sulla fila.

 

CICORIA A GRUMOLO BIONDA

cicoria grumolo biondaSelezione di cicoria a grumolo con elevata tolleranza al freddo. La rosetta è di un bel colore verde brillante. Foglie uniformi e rotonde, particolarmente apprezzata nel periodo primaverile. La semina che è diretta si esegue a spaglio a file da Luglio a Settembre. Investimento consigliato cm 30 tra le file a 10/15 cm sulla fila.

 

CICORIA ROSSA DI VERONA PRECOCE – GRUMOLO ROSSO

cicoria grumolo rossoVarietà a cespo aperto, forma una rosetta con foglie di colore rosso, tonde e carnose. Presenta un ottimo sapore dolciastro e viene usata fresca per arricchire appetitose insalate. E’ molto apprezzata nel periodo primaverile. Si semina da Maggio a Settembre con raccolta da Luglio a Febbraio. La semina può avvenire a spaglio, oppure a file con distanza sulla fila di 15-20 cm e 30 cm tra le file.

 

CICORIA VARIEGATA DI CHIOGGIA

cicoria var. chioggiaVarietà per orto domestico di importanza primaria: il radicchio è bianco variegato di rosso. Il cespo è di grosse dimensioni pesante e ben serrato. E’ adatto per colture estive e raccolta autunnale/invernale. Si semina a spaglio in semenzaio a file sul terreno, trapiantando le piantine ottenute o spaziandole a cm 30×25. Matura in 3/4 dalla semina. E’ possibile conservarlo per lungo tempo in campo o in luoghi protetti dal gelo.

 

CICORIA CATALOGNA FRASTAGLIATA

cicoria cat. frastagliataSelezione di cicoria catalogna a cespo ben serrato, pesante, costole fini, belle frangiature ai lembi fogliari, ottima resistenza a montare a seme. Si semina a file, in pieno campo, alla distanza di cm 35/40 tra le file e cm 15/20 sulla fila.

 

CICORIA ROSSA DI VERONA – PRECOCE

cicoria vr precoceSelezione con cespo particolarmente serrato, compatto e rotondo. Le foglie centrali presentano le caratteristiche di incappucciarsi fin dalle prime fasi del loro sviluppo, la colorazione è d’un rosso intenso lucente. Si semina o trapianta da Maggio a Luglio con investimenti ottimali di cm 40 tra le file e cm 30 sulle file.

CICORIA PALLA ROSSA 2

cicoria palla rossa 2Varietà tipica invernale. Il cespo è una grossa palla di colore rosso vinato, si presenta con belle foglie espanse, a costa bianca e larga. Vista la sua rusticità non richiede particolari tecniche colturali, si semina da giugno ad agosto in pieno campo; cm 35 tra le file e 15 cm sulla fila.

CICORIA PAN DI ZUCCHERO

cicoria pdzVarietà con buona precocità e di ottima produttività. La pianta è di media grandezza, a portamento eretto, è ben chiusa con un bel fondo a radice fine. Le foglie, molto ampie e di colore verde chiaro sfumato al biondo, sono di ottimo sapore. La pianta per le sue spiccate caratteristiche di rusticità ben si adatta alle condizioni climatiche del territorio nazionale, si semina a file distanti fra loro cm 25 e sulla fila a cm 15.

CICORIA BARBA DI CAPPUCCINO

cicoria barba cappuccinoSi tratta di una cicoria da radice destinata al consumo invernale, la cui parte edule è rappresentata dal germoglio, da utilizzare previa cottura. Presenta una grossa radice allungata di forma conica che produce foglie verdi, sottili e allungate; queste non formano un grumolo compatto ma possono essere recise più volte dalla stessa radice. La semina si effettua da Aprile a Giugno, in file distanziate 35/40 cm e 8/10 cm sulla fila.

CICORIA CARDONCELLO BARESE

cicoria cardoncelloPianta di ottima adattabilità, cespo serrato con foglie lievemente frastagliate di colore verde, e con coste molto carnose e piene. Si semina da Marzo ad Agosto in pieno campo a file distanti 35 cm circa. La coltivazione richiede normali sarchiature su terreno ben lavorato e concimato con materiale organico. In semina estiva è consigliabile ombreggiare i germogli. Investimento consigliato: 0,5 gr di seme per mq. Raccolta dopo 50/60 gg.