SPINACI

SPINACIO MATADOR

spinacio matadorVarietà di spinacio con buona resistenza a montare a seme, particolarmente indicato per semine estive ed autunnali. Foglie fortemente bollose, ben carnose e di un bel colore verde scuro. Si semina a spaglio o a file, da marzo a maggio o agosto/settembre, ad una distanza di cm 30 e cm 5 sulla fila.

SPINACIO AMERICA

spinacio americaVarietà di spinacio con buona resistenza a montare a seme, molto riproduttivo, particolarmente indicato per rusticità e facilità di accrescimento per hobbisti esigenti. Le folgie sono larghe, carnose, di un bel colore verde intenso. Varietà da non impiegarsi nei periodi estivi. La semina viene effettuata nei periodi di marzo/aprile e settembre/ottobre a foile distanti tra loro cm 30 e cm 5 sulle file.

 

SPINACIO GIGANTE DE INVIERNO

spinacio gigante invernoVarietà che si evidenzia per la notevole produttività e precocità con folgliame di colore verde scuro molto ampio e carnoso. La foglia presenta la caratteristica conformazione allungata e lanceolata con fine bollosità. Da impiegare per semine autunnali con raccolte invernali. Si semina a file distanti tra di loro cm 25/30 e cm 20 sulle file. Buona resistenza al freddo e ottima adattabilità pedoclimatica.

SPINACIO RE DELL’ESTATE

spinacio re estateVarietà particolarmente indicata ed apprezzata per il periodo estivo, grazie alle sue caratteristiche di resistenza a montare a seme. E’ una varietà rustica che sopporta bene i caldi estivi, molto produttiva, con foglie lisce o quasi, carnose e di un bel colore verde. Le attitudini di questa varietà al ricaccio e la conformazione ne permettono una notevole facilità al taglio. Si semina a spaglio o a file da marzo a maggio con una distanza di 30 cm tra le file e 5 cm sulle file. I lembi fogliari sono chiamati anche spinacine, sono usate in cucina per preparare piatti cotti; il cuore tenero può essere utilizzato per preparare ottime insalate miste.