CARCIOFO

SRX 3110 (TIZIO) F1

carciofo1[1]Varietà ibrida di carciofo, caratterizzata da elevata uniformità e grande attitudine alla produzione di capolini di elevatissima qualità. Varietà precoce con pianta di media vigoria che produce un numero molto elevato di capolini durante il suo ciclo. La forma dei capolini risulta essere semi-globosa,intermedia tra il violetto e il romanesco con brattee di medie dimensioni di colore viola alla base e striature verdi verso le punte. Ottima la tolleranza alla formazione della peluria all’interno del capolino nei periodi caldi.

 

SRX 3120 (CAIO) F1

carciofo2[1]Nuova varietà ibrida di carciofo della tipologia Romanesco. La pianta si presenta molto vigorosa e dall’elevatissima uniformità tale da rendere la varietà particolarmente apprezzata nel segmento della tipologia Romanesco. Varietà con ciclo medio precoce. La produzione di capolini è abbondante e di ottima presentazione, di colore violaceo con tonalità di verde e forma globosa. Ottima la tolleranza alla formazione della peluria all’interno del capolino nei periodi caldi.